mercoledì 12 settembre 2012

marmellata di mele e lavanda

Questa sera vi lascio la ricetta di una marmellata un po' particolare, ma che personalmente trovo deliziosa.  La prima volta  me l'hanno offerta in un agriturismo dell'Alto Adige e mi è piaciuta moltissimo così in questi giorni ho provato a ricrearla . Per la realizzazione ho usato le buonissime mele golden che ho comprato durante la mia vacanza in Alto Adige e la lavanda, rigorosamente bio, del mio giardino.
1 kg di mele
300 gr di zucchero (così non viene troppo dolce)
acqua
succo di limone
un rametto di lavanda
ho sbucciato e tagliato a piccoli pezzi le mele,ho aggiunto il succo di limone, l'acqua lo zucchero e i fiorellini della lavanda, ho cotto il tutto per circa 45-50 minuti. Infine ho messo la marmellata nei vasetti sterilizzati. Questo è il risultato

 provatela sul pane di segale è buonissima!

9 commenti:

  1. di sicuro la provero'...


    grazie mille


    giulia

    RispondiElimina
  2. Che bontà, mi sembra di stare già tra le Alpi. A presto.

    RispondiElimina
  3. Ho giusto un pò di mele dell'albero di mio marito ho la lavanda ......quindi DEVO PROVARLA!!!!!!

    RispondiElimina
  4. Ma non so mele lavanda
    proviamo
    ciao
    Giuliana

    RispondiElimina
  5. Grazie, chiedo a mia mamma se vuole provarla, perchè in casa c'è solo lei che mangia marmellata, e pure in quantità industriali.
    Ciao Daniela

    RispondiElimina
  6. Me gusta.....da provare
    Ciaooooooooo

    RispondiElimina
  7. che buona che dev'essere questa marmellata!! da provare!!
    baci e felice weekend ;)

    RispondiElimina
  8. Ciao Monica sei bravissima in tutto quello che fai!il tuo blog ha vinto un premio!!passa da me a ritirarlo!
    http://gigiucreazioni.blogspot.it/

    RispondiElimina
  9. Buona! La proverò, ma bisogna usare solo lavanda fresca? In questa stagione è un pò dura trovarla.
    Piacere di conoscerti!
    Ciao!

    RispondiElimina